Perchè questo blog?

B4BE890E-5090-4339-A4D6-91EC6D0DA04A.jpegCrediamo nella condivisione.

Non avremmo mai immaginato di raccontarvi le nostre vite, ma il Fattore K ci ha dato l’opportunità di farlo. Questo non è un diario  di guerra: bandite le parole resistenza, resilienza, lotta e apericena! è il racconto quotidiano di chi ha scelto il sorriso e l’ ironia come compagni in un viaggio (dove K è lo scroccone di turno).

Ci teniamo a sottolineare che questo blog riprende episodi di vita vera ma ogni riferimento a persone, cose, discorsi e fatti realmente accaduti è puramente casuale.