Vally “FARFALLE AVVELENATE”

quando ti accorgi di essere come una farfalla che non è stata avvisata della fine della estate, comprendi la tua paura di dover volare nell’ oscurità pur di vincere la malattia. E sai di non essere nemmeno una falena!

Libel Seva “CRONACHE DI UN’ESTATE D’OMBRA”

Ogni cambio di stagione richiede un bilancio: L’estate 2018 passerĂ  alla storia come quella in cui ho vissuto sempre in chiusa in casa, causa la pelle intollerante a sole e caldo, per effetto della mia chemio. Tutto si è conclamato quando, aprendo il mio armadio, ho pronunciato la classica frase: “Ma io non ho niente da […]

Vally “VOLO SENZA ALI”

  I miei vent’anni sono stati dorati, certi di un futuro che mi avrebbe portato l’amore di un uomo, una splendida famiglia e una vita piacevolmente  agiata, spesa principalmente negli affetti e poi in tutto il resto. I vent’anni della mia amica A. sono stati altrettanto, con in piĂą l’ optional de luxe di una […]

Vally “MORIRE DI PAURA”

 “la calma è la virtĂą di chi non ha capito il problema (E. Flaiano)”.   Ho sempre dormito poco e vegliato troppo. Come un  semaforo all’ incrocio su una  strada provinciale, il mio cervello tende a lampeggiare anche quando sarebbe ora di spegnersi. Da quando poi mi hanno affettato come un parmacotto, sono diventata il […]

Vally “MAVAFFANKAPPA TE E LE TUE PAURE!!”

t  “Al fuoco! Al fuoco!  …Ma porc!!!”  Mentre sputazzavo sulle  quaranta candeline aggrappate alla  mia torta , una di loro è collassata sulla tovaglia rischiando di trasformarmi nella quarantunesima della serie. La tovaglia ha preso fuoco.  Evidente  messaggio dell’ inconscio: volevo saltare questo primo compleanno del K, per passare direttamente al successivo . Questo simpatico incidente  è accaduto successivamente al 27 novembre, visto che nel […]

Libel Seva “UNA FAVOLA PER VINCERE LA PAURA DEL K”

Ci sono momenti in cui crollo.  Nella mia vita col tumore non sto sempre bene, non ho sempre voglia di scherzare. Ho bisogno di speranza, e questa me la può dare anche una favola. So che è inevitabile, un K non è uno scherzo, ma mi colpisce come  questo crollo abbia caratteristiche strane. PerchĂ© non ho la […]

Vally “LADY ZOMBIE”

  Dove sono? Che cosa è successo? Lo specchio impietoso rimanda l’ occhiaia viola mortaccina come ricordo del giorno precedente Mi ci vuole qualche secondo per orientarmi nello spazio-tempo. La  centrifuga  della lavatrice  mi avrebbe lasciato molto meno stropicciata e disorientata di tredici ore di sonno chimico: forse ho alzato un pò il gomito con le […]

Vally: “L’ANIMALE FERITO SONO IO”

Avevo chiuso la mia storia con Rob circa sei mesi prima che la mia pelle diventasse il registro delle firme del “meglio bisturi d’ Italia” e del serissimo dermatologo. Ero in un certo senso quasi sollevata: Rob non avrebbe retto a questa onda di distruzione, al vedermi trasformata nella sorella minore di Frankestein. Occuparmi  anche […]

Libel Seva “K: IL DOLORE DI CHI TI E’ VICINO”

La mia malattia ha messo mio marito nel ruolo di spettatore, passivo e privo di possibilitĂ  di agire. Una posizione che porta dolore e sofferenza, ma che spesso non viene riconosciuta dagli altri.