Vally “CHEMIO TERAPIA DELLA RABBIA”

“Parla quando sei arrabbiato e farai il miglior discorso che mai tu possa rimpiangere”.
( cit. Ambrose Bierce,  un tizio molto piĂą saggio di me). Il cancro mi ha dato tanto, ma ha scrostato inesorabilmente l’ alone di mistico bon ton da questa ex bambina tutta fiocchi e sandali. L’idiozia mi urtica peggio di una processionaria che abbia fatto indigestione di ortiche”

Libel Seva “NEL BARATRO DELLA DIAGNOSI”

  Immagina di tracciare una linea tra il prima e il dopo: questo è quello che accade con la diagnosi di K. La vita prima e la vita dopo. Potrebbe essere una scena da film horror. Apro la finestra e invece del balcone c’è il baratro. Troppo tardi, ero sovrappensiero, ci sono precipitata. Sembra un pozzo […]

Libel Seva: Il cancro e il Ponte

Ore 6,36 – 14 agosto 2018 Sono in coda sul viadotto della tangenziale, direzione primo check point oncologico: il controllo a tre mesi dalla diagnosi di GIST. Nella mia macchina c’è un’atmosfera pesante, ho una borsa piena di impegnative per TAC e analisi del sangue. Nelle altre macchine, c’è atmosfera da vacanza e borse piene […]

Vally “FARFALLE AVVELENATE”

quando ti accorgi di essere come una farfalla che non è stata avvisata della fine della estate, comprendi la tua paura di dover volare nell’ oscurità pur di vincere la malattia. E sai di non essere nemmeno una falena!

Vally “TORRI D’ AVORIO”

Il fattore Kappa ha rivoluzionato  la mia architettura dello spazio- tempo , e di chi ci  si agita e starnazza dentro. Ho un debole per le persone impenetrabili. Le vivo un pò come una sfida, una caccia al tesoro, e raramente sono stata delusa dal loro valore. Dietro occhi silenziosi vibrano universi immensi, mai scontati. […]

Libel Seva “CRONACHE DI UN’ESTATE D’OMBRA”

Ogni cambio di stagione richiede un bilancio: L’estate 2018 passerĂ  alla storia come quella in cui ho vissuto sempre in chiusa in casa, causa la pelle intollerante a sole e caldo, per effetto della mia chemio. Tutto si è conclamato quando, aprendo il mio armadio, ho pronunciato la classica frase: “Ma io non ho niente da […]

Vally “VOLO SENZA ALI”

  I miei vent’anni sono stati dorati, certi di un futuro che mi avrebbe portato l’amore di un uomo, una splendida famiglia e una vita piacevolmente  agiata, spesa principalmente negli affetti e poi in tutto il resto. I vent’anni della mia amica A. sono stati altrettanto, con in piĂą l’ optional de luxe di una […]

Libel Seva “VIVERE, NON SOLO SOPRAVVIVERE AL K”

La differenza tra vivere e sopravvivere diventa ancora piĂą grande se di mezzo c’è il Fattore K. Per uscire da una malattia che ti toglie il futuro, niente è meglio di puntare dritto al futuro e fare progetti. “Vivere e Sopravvivere” sono due strade diverse. Ho sempre avuto ben chiara questa differenza, anche per il mio lavoro […]

Vally “CICATRICE DELL’ ANIMA”

Passano le settimane ed è ora di staccare il mega cerottone che copre il rattoppo dell’ intervento. Per la veritĂ  ho giĂ  sbirciato al di sotto, come un giocatore di poker fa con le carte appena servite, ma manca il colpo d’ occhio generale. Oggi è il gran giorno. Nel pomeriggio avrò la rimozione dei […]

Libel Seva “COSA INSEGNA UN TUMORE A UN’INSEGNANTE”

Come insegnante di yoga, comunicare  alle mie classi che stavo facendo accertamenti per il Fattore K è stato difficile, ma si è trasformato in un momento che ha portato condivisione e sostegno anche per me. Cambio di prospettiva inatteso Ricordo le facce attonite delle persone che mi stavano piĂą vicino nei quei primi momenti della […]

Vally “MORIRE DI PAURA”

 “la calma è la virtĂą di chi non ha capito il problema (E. Flaiano)”.   Ho sempre dormito poco e vegliato troppo. Come un  semaforo all’ incrocio su una  strada provinciale, il mio cervello tende a lampeggiare anche quando sarebbe ora di spegnersi. Da quando poi mi hanno affettato come un parmacotto, sono diventata il […]

Libel Seva “I CAMBIAMENTI IN SEI MESI DI K”

Vi annuncio che questo è un post in tempo reale! Ho appena festeggiato il primo semestre di K. Quindi, è necessario fare il punto di quello che è cambiato dal momento in cui la mia vita ha imboccato il binario K. Sono una persona metodica,   userò l’alfabeto. Ma dato che sono anche creativa,  metterò le  lettere  a casaccio. Questa […]